sabato 23 febbraio 2013

Oggetto: candidatura spontanea

Alla Spettabile attenzione del Sacro Conclave.

Vostre Eccellenzissime,

Sono recentemente venuta a conoscenza che in data 28/02/2013 si libererà un posto presso la Vostra Santa Sede. 
Con la presente vorrei sottoporre alla Vostra Illuminata Attenzionissima la mia candidatura, essendo io molto interessata a ricoprire il ruolo di Sommo Pontefice.

Sono stata battezzata al Sacro Cuore di Schio nel lontano dicembre 1985, in gran segreto e contro la volontà di mio padre. Alla comunione e alla cresima ho ricevuto tutto sommato pochi regali, il consueto orologio e qualche gioiello.
Piccoli.

Non sono attaccata ai beni materiali, ma solo a quei libri che hanno permesso alla mia anima di elevarsi dalle brutture del quotidiano, in particolare all'Orsetto Meo, il mio primo, che tutt'oggi leggo volentieri quando mi viene la febbre.

Attualmente sono impiegata in uno studio di marketing e comunicazione. Potrei sfruttare le competenze acquisite nei social media per greggizzare nuove anime.
Ho inoltre insegnato italiano agli stranieri, amo stare a contatto con le diverse culture, se volete farmi viaggiare, io ci sto.

Sono laureata in Lettere e pensate un po', ho studiato il latino di Sant'Agostino, recordari volo transactas foeditates meas, so ancora a  memoria le Confessioni.
Vostre Eminenzissime, finalmente potrei dare un tocco di personalità alle declinazioni che, lo ammetterete anche voi, ormai sono sorpassate!
So cantare il Gregoriano e fare i melismi con la voce.
Mi piace affacciarmi dalle finestre, non mi servono particolari microfoni, ho un buon diaframma e in caso, per attirare l'attenzione dei fedeli, saprei pure fischiare con le dita.

Ho precise idee sul lavoro che avrei intenzione di svolgere durante il mio pontificato.
Vista la crisi dilagante in cui versa il mio amato paese, sarò costretta ad organizzare la Big Crociata in modo da sconfiggere, grazie alla Spada Divina e al potere conferitomi, il degrado morale, economico e civile in cui sono immersi i miei devotissimi seguaci.
Ripristinerei, rinnovandolo nel profondo, l'istituto della Sacra Inquisizione, volto ad mantenere e promuovere il benessere dei cittadini e a condannare personaggi corrotti che da troppo tempo dominano la scena politica nazionale e televisiva. Il sacro rogo risulterebbe, in questo caso, attuale ed efficace.

E ancora.
Sono favorevole al matrimonio di tutti i tipi.
Anche al mio.

In ultima. Ci terrei a specificare che sarei disposta a trasferirmi a Roma fin da subito. Nutro una particolare devozione verso la Maggica e prometto a tutte le Vostrissime Eccellenze Tesserate, che se per me la fumata sarà bianca, per voi il biglietto per l'Olimpico sarà gratis.

Sono disponibile per un'assunzione a tempo determinato o con contratto di Formazione e Lavoro. Anche se di questi tempi, davvero, non vi conviene. 
Sono altresì disponibile ad affiancare sua magnificenza il Benedettissimo in uno stage a fine assuntivo, purché questo preveda una retribuzione minima di 500 euro più buoni pasto.

Spero pertanto che prendiate in considerazione la mia candidatura.
Sempre disponibile per un colloquio, vi porgo i miei più Inchinatissimi Saluti.

Con rispetto e simpatia,
Ilaria

7 commenti:

  1. davvero divertente, con le dovute correzioni

    RispondiElimina
  2. Già fatte. Ti nomino mio primo censore, papà.

    RispondiElimina
  3. e la morale ....biglietti della Maggggica in cambio di voti !!!!! Almeno fossero della Vecchia Signora !!!Leonardo
    Ps :iniziare la settimana con un sorriso fa sempre bene . Grazie .
    Ps2: La Tata ha già iniziato a comperare i regalini al nipotino :-) !!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. un pochettino sì . :-)

      Elimina

Senza nome commentare è troppo facile! Dicci chi sei!